Repubblica Ceca

 

Informazioni utili

Data: 10/08/2005 - Clima ed ambiente

 

La Repubblica Ceca ha un clima di tipo continentale con estati calde e piovose anche se il concetto di caldo è di norma inferiore ai valori italiani e per periodi molto circoscritti in genere a luglio. In primavera ed autunno le condizioni sono molto variabili e si può passare nello stesso giorno più volte dal sereno all’acquazzone e viceversa.

L’autunno è molto bello per i colori dei boschi e della campagna ed è leggermente in anticipo rispetto all’Italia.

L’inverno è rigido e nevoso e temperature di – 10 C° fino a – 20 C° nelle zone montuose sono molto frequenti.

Il paesaggio è molto diversificato con altipiani e colline, ricoperti da splendidi boschi oppure accuratamente coltivati nonchè zone montuose in particolare a sud-ovest la catena dei Sumava ( parco nazionale ) e ad Ovest quella dei Cesky les .

Le montagne non sono molto alte ma si raggiungono i 1600 mt nei monti Krkonose ( parco Nazionale ) verso la Polonia.

Vi sono anche vari laghi naturali anche se non di grande estensione specie nella zona dei Monti Sumava.

I fiumi più importanti sono l’Elba ed il suo affluente la Moldava ( Vltava ) che nasce nei monti Sumava, attraversa Praga e si dirige a nord per confluire poi nell’Elba.

La Repubblica Ceca è ricca di sorgenti termali alcune molto famose specie in Boemia occidentale e possiede una zona carsica importante in Moravia dove nei dintorni di Brno vi sono numerose grotte interessanti.